Il Tar del Lazio annulla la pubblicazione dei dati patrimoniali

Con l’ordinanza del Tar Lazio n. 7579 del 21/11/2019 è stato assestato un nuovo colpo all’obbligo di pubblicazione indiscriminato dei dati patrimoniali dei dirigenti pubblici. Si sottolinea come l’iniziativa giudiziaria nasce dalla forte pressione esercitata da Fedirets sulla Cosmed e siamo quindi particolarmente orgogliosi del risultato ottenuto. Ora resta da sterilizzare l’intera operatività della delibera Anac 586. Per questo stiamo valutando le opportune ulteriori iniziative.

 

Per scaricare l'ordinanza del Tar Lazio n. 7579 del 21/11/2019, clicca qui.

Per scaricare il Comunicato Stampa Cosmed, clicca qui.

Per scaricare l'articolo di Luigi Oliveri dal titolo "Dirigenti (non tutti) trasparenti" apparso oggi, 22 novembre, su Italia Oggi, clicca qui.